[Newsletter italiana] Newsletter italiana, numero 8 del 2014

maurizio.mgr a libero.it maurizio.mgr a libero.it
Mer 26 Feb 2014 20:32:17 GMT


Benvenuti alla newsletter della comunità Italiana di Ubuntu! Questo che leggete è il numero 8 del 2014, riferito alla settimana che va da lunedì 17 a domenica 23 febbraio. Per qualsiasi commento, critica o lode contattaci attraverso la mailing list ( http://liste.ubuntu-it.org/cgi-bin/mailman/listinfo/facciamo-promozione ) del gruppo promozione ( http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoPromozione ).

Per la versione in linea della newsletter, consultare la  seguente pagina ( http://wiki.ubuntu-it.org/NewsletterItaliana/2014.008 ).

= Notizie da Ubuntu =

== Giochi Valve offerti agli Sviluppatori di Ubuntu ==
Al pari degli  sviluppatori Debian ( https://lists.debian.org/debian-devel-announce/2014/01/msg00006.html ),  Valve ( http://it.wikipedia.org/wiki/Valve_Corporation ) ha deciso di offrire anche agli sviluppatori di Ubuntu (previa registrazione) l'accesso gratuito a tutti i suoi software ludici presenti sul  catalogo di Steam ( http://store.steampowered.com/publisher/Valve ).
La societÓ  Collabora Ltd ( http://www.collabora.com/about/ ) sta gestendo la procedura di accesso ai video-giochi da testare.

Fonte ( https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-devel-announce/2014-February/001079.html )

== Canonical rivela i primi partner che produrranno smartphone Ubuntu ==
Il 19 febbraio Canonical ha rivelato i nomi dei primi produttori di smartphone Ubuntu: si tratta dello spagnolo  bq ( http://www.bq.com ) e del cinese  Meizu ( http://www.meizu.com ). Canonical sta collaborando per consentire la consegna dei primi dispositivi a fine 2014. Nella stessa occasione, Canonical ha dichiarato di aver ricevuto un significativo supporto dai maggiori operatori telefonici che hanno aderito al CAG, il "Carrier Advisory Group" (i primi operatori che useranno gli smartphone Ubuntu), alcuni dei quali intendono usarlo giÓ da quest'anno.
Il piano prevede che Ubuntu sia adottato su telefonini di fascia media e alta, che saranno poi venduti su Internet sui siti di bq, Meizu e Ubuntu. Ma prosegue anche il programma di alleanze strategiche con gli operatori telefonici, e quello di sviluppo delle app, che ha visto numerosi accordi con produttori software, come quelli con The Weather Channel, GrooveShark, Evernote e altri.
Non ci resta quindi che attendere pochi mesi per vedere Ubuntu Phone diventare una solida realtÓ.
 
Fonte ( http://insights.ubuntu.com/news/press-releases/canonical-announces-first-partners-to-ship-ubuntu-phones-around-the-globe/ )

== Tempi di supporto diversi per le derivate di Ubuntu 14.04 ==
Come era giÓ stato comunicato Ubuntu 14.04 LTS (Trusty Tahr) avrÓ supporto per cinque anni, la stessa durata dovrebbe essere prevista anche per Edubuntu, Kubuntu e Ubuntu Gnome, mentre Xubuntu dovrebbe essere garantita solo per tre anni, e quindi Mythbuntu, che Ŕ basata su XFCE come Xubuntu, dovrebbe essere supportata per lo stesso tempo.

LTS (Long Time Support) contrassegna le versioni con supporto a lungo termine di Ubuntu, che vengono rilasciate ogni due anni ad aprile, e per le quali gli sviluppatori potranno fornire gli aggiornamenti di sicurezza fino al termine previsto da Canonical.
Il rilascio di Ubuntu 14.04 LTS (Trusty Tahr) Ŕ previsto il 17 di aprile.
 
Fonte ( http://ubuntumaniaco.altervista.org/xubuntu-14-04-e-mythbuntu-14-04-avranno-3-anni-di-supporto-lts/ )

Fonte ( http://news.softpedia.com/news/Xubuntu-14-04-Ubuntu-GNOME-14-04-and-Mythbuntu-14-04-to-Have-3-Years-of-LTS-Support-428886.shtml )

Fonte ( https://lists.ubuntu.com/archives/ubuntu-release/2014-February/002783.html )

= Altre notizie =

== Dal mondo ==

=== Il mercato del lavoro con Linux ===
Gli esperti del software libero sono molto richiesti nell'odierno mercato del lavoro.
Infatti, secondo i dati forniti dal rapporto annuale [[http://marketing.dice.com/pdf/LinuxJobsReport_2014.pdf | "Linux Jobs Report"]], risulta che le aziende stanno sempre pi¨ intensificando la richiesta di "talenti Linux".

Gli amministratori di sistema rappresentano la professionalitÓ pi¨ richiesta (58 per cento), seguita dagli sviluppatori di applicazioni (45 per cento) e dagli ingegneri delle Architetture di Sistema (45 per cento).
Insomma, come dice Jim Zemlin - direttore esecutivo di  The Linux Foundation ( http://www.linuxfoundation.org/ ): "Il futuro Ŕ una stella luminosa per i professionisti che conoscono Linux". 
 Fonte ( http://www.zdnet.com/linux-job-market-heats-up-7000026504/ )

== Dallo stivale ==

=== Fine del supporto a Windows XP 1 - Iniziativa "Ti presentiamo il Software Libero" ===

L’associazione  LUG Perugia ( http://www.perugiagnulug.org/GNU/ ), in collaborazione con il gruppo di lavoro  LibreUmbria ( http://www.libreumbria.it/ ), organizzano sabato 5 aprile una giornata divulgativa  dal titolo “TI PRESENTO IL SOFTWARE LIBERO -Chiudete la finestra, addio Windows XP” presso il Dipartimento Di Matematica e Informatica dell’Università degli Studi di Perugia. L'obiettivo principale della giornata è quello di fare delle prove e delle comparazioni pratiche sulle  alternative “libere” rispetto ai software di tipo proprietario. 
I temi trattati saranno: le distribuzioni Linux, gli strumenti di navigazione e gestione posta elettronica, office automation con LibreOffice, soluzioni per la gestione della grafica, degli ebook e della musica.
Il  SIR Umbro ( http://www.sir.umbria.it/aggregator/sources/3 ) e la città di Perugia invitano tutte le altre città d’Italia ad organizzare per il 5 aprile “Ti presento il software libero”.
 Fonte ( http://www.libreumbria.it/2014/02/windows-xp-addio-ti-presentiamo-il-software-libero/ )

=== Fine del supporto a Windows XP 2 - Progetto "Xpocalypse" ===

E’ stato presentato il 21 febbraio scorso “XPocalypse”, un progetto nato dalla collaborazione tra  AVi LUG  ( http://www.avilug.it ) e Comune di Schio, per offrire un’alternativa libera e gratuita a chi usa ancora Windows XP. 
Il prossimo 8 aprile infatti, [[http://support.microsoft.com/lifecycle/?LN=en-gb&C2=1173|Microsoft cesserÓ il supporto]] e gli aggiornamenti per Windows XP, ancora molto utilizzato secondo le  statistiche disponibili ( http://en.wikipedia.org/wiki/Usage_share_of_operating_systems ). Questo lascerÓ senza supporto e sicurezza per molte persone che ancora lo usano per il proprio PC. 
Sull'esempio di  Monaco di Baviera ( http://www.pcworld.com/article/2048897/munich-to-hand-out-ubuntu-linux-cds-to-ward-off-upcoming-windows-xpocalypse.html ), AVi LUG e il Comune di Schio hanno prodotto 300 CD con una derivata di Xubuntu 12.04, da proporre alla cittadinanza allo scopo di:
 
  * aiutare le persone che hanno un PC “vecchio” e non possono permettersi di cambiarlo

  * aumentare la vita dei PC “vecchi” che non sarebbero in grado di passare a Windows 7 o Windows 8

  * favorire la diffusione del Software Libero e di Linux

La versione derivata da Xubuntu è stata denonimata “Xubuntu XPocalypse Remix” e offre alcune “modifiche” per migliorare e favorire l'adozione: 
  * Tutti i pacchetti in lingua italiana, fin dall'installazione

  * Pacchetto per l'ufficio LibreOffice, che è più conosciuto e diffuso, e ha una migliore compatibilità con i pacchetti “Office” proprietari (invece che AbiWord e Gnumeric)

  * Tutti i "codec multimediali", per ascoltare musica e vedere video e DVD.

Insieme ai CD sarÓ stampata delle guida introduttiva per aiutare le persone nell'installazione e primo utilizzo, e sarÓ fornita assistenza a chi ne ha bisogno.
Tutti i dettagli del progetto e la ISO della distribuzione, sono visibili sul  sito del progetto ( http://www.xpocalypse.org ).

Fonte ( http://www.avilug.it/doku.php/news/20140221_conferenza_stampa_progetto_xpocalypse )

= Aggiornamenti e statistiche =

== Aggiornamenti di sicurezza ==

Gli annunci di sicurezza si possono trovare nell'apposita sezione del forum ( http://forum.ubuntu-it.org/viewforum.php?f=64 ).

== Bug riportati ==

 * Aperti: 108151, +249 rispetto la scorsa settimana;
 * Critici: 166, -2 rispetto la scorsa settimana;
 * Nuovi: 52917, +171 rispetto la scorsa settimana.
 
╚ possibile come sempre aiutare a migliore Ubuntu riportando problemi o malfunzionamenti. Se si desidera collaborare ulteriormente, la Bug Squad ( http://wiki.ubuntu.com/BugSquad ) ha sempre bisogno di una mano.

== Statistiche del gruppo sviluppo ==

Segue la lista dei pacchetti realizzati dalla comunitÓ italiana nell'ultima settimana: 

=== Leo Iannacone ===
 * php-imap 5.4.6-0ubuntu5 ( https://launchpad.net/ubuntu/trusty/+source/php-imap/5.4.6-0ubuntu5 ), per Ubuntu trusty
 * php-mcrypt 5.4.6-0ubuntu5 ( https://launchpad.net/ubuntu/trusty/+source/php-mcrypt/5.4.6-0ubuntu5 ), per Ubuntu trusty

=== Luca Falavigna ===
 * gexiv2 0.9.1-1 ( http://packages.qa.debian.org/gexiv2 ), per Debian experimental

=== Mattia Rizzolo ===
 * liferea 1.10.3-1ubuntu1 ( https://launchpad.net/ubuntu/trusty/+source/liferea/1.10.3-1ubuntu1 ), per Ubuntu trusty
Se si vuole contribuire allo sviluppo di Ubuntu correggendo bug, aggiornando i pacchetti nei repository, ecc... il gruppo sviluppo ( http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoSviluppo ) Ŕ sempre alla ricerca di nuovi volontari.

= Commenti e informazioni =

"Noi siamo ci˛ che siamo per merito di ci˛ che siamo tutti"
La tua newsletter preferita Ŕ scritta grazie al contributo libero e volontario della [[NewsletterItaliana/Crediti|comunitÓ ubuntu-it]]. Per metterti in contatto con noi, e quindi con il źSovrano Ordine dei Cronisti della Tavola Ovale╗ della newsletter italiana, o se vuoi contribuire alla redazione degli articoli, puoi scrivere alla mailing list ( http://liste.ubuntu-it.org/cgi-bin/mailman/listinfo/facciamo-promozione ) del gruppo promozione ( http://wiki.ubuntu-it.org/GruppoPromozione ).

In questo numero hanno partecipato alla redazione degli articoli:

   * DarioCavedon
   * MaurizioMaugeri 
   * StefanoDall'Agata

Hanno inoltre collaborato all'edizione:
   * SalvatorePalma

= Licenza adottata =

La newsletter italiana di Ubuntu Ŕ pubblicata sotto la licenza Creative Commons Attribution-ShareAlike 3.0 ( http://creativecommons.org/licenses/by-sa/3.0/legalcode ).

= Uscite settimanali =

 * Numero precedente ( http://wiki.ubuntu-it.org/NewsletterItaliana/2014.007 )

 * Numero successivo ( http://wiki.ubuntu-it.org/NewsletterItaliana/2014.008 )

Per ricevere la newsletter direttamente nella tua email, iscriviti qui ( http://liste.ubuntu-it.org/cgi-bin/mailman/listinfo/Newsletter-italiana ).

Per tutti i numeri usciti della newsletter, consultare la nostra edicola ( http://wiki.ubuntu-it.org/NewsletterItaliana/Archivio ).
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://liste.ubuntu-it.org/pipermail/newsletter-italiana/attachments/20140226/5461b1a1/attachment.htm>


Maggiori informazioni sulla lista Newsletter-italiana