[ubuntu-it-fcm] Re: Prove Lidia - traduzioni articoli 3 e 11 completate

paolettopn paolettopn a gmail.com
Dom 6 Gen 2008 13:14:58 GMT


Ciao Lidia,

che velocitÓ.  Come avrai certamente visto sul wiki, i traduttori hanno
la possibilitÓ di consegnare i loro articoli entro tempi abbastanza
ampi, che vanno dai 10gg per i candidati fino alla data indicata nella
pag. Edizione per i restanti traduttori ufficiali.

Certamente avrai giÓ controllato pi¨ volte i tuoi lavori, ma hai ancora
tutto il tempo necessario. Se invece consideri i tuoi lavori completati,
va bene lo stesso (vista la scritta 'Completata', a fianco delle trad).

Come giÓ detto anche in IRC, una volta che compare la scritta
'Completata' nella casella della traduzione, i tuoi lavori passano ora
sotto le mani dei revisori.

Manteniamo, comunque, i tempi di chiusura dei lavori indicati nel
calendario e nella pagina Edizione della rivista.

Un saluto,

Paolo

Il giorno dom, 06/01/2008 alle 11.22 +0100, Lidia Pellizzaro ha scritto:
> Ciao!
> 
> Tranne i dubbi che ho giÓ esposto in ML considero le mie traduzioni 
> completate.
> 
> http://wiki.ubuntu-it.org/Fcm/Edizione/Articolo3
> http://wiki.ubuntu-it.org/Fcm/Edizione/Articolo11
> 
> 
-- 
Paolo Garbin

System Administrator, Oracle DBA

Blog           : http://www.paolettopn.it
Posta privata  : paolo a paolettopn.it
Posta Ubuntu-it: paolettopn a ubuntu-it.org
Skype and IRC id: paolettopn
Launchpad member: https://launchpad.net/~paolettopn
Jabber user    : paolettopn a jabber.linux.it
Linux user: #435436.
Ubuntu user: #15710.
------------------------------------
Non ho paura dei computer, ma della loro eventuale mancanza. Isaac Asimov
-------------- parte successiva --------------
Un allegato non testuale Ŕ stato rimosso....
Nome:        non disponibile
Tipo:        application/pgp-signature
Dimensione:  189 bytes
Descrizione: Questa Ŕ una parte del messaggio	firmata digitalmente
URL:         <http://liste.ubuntu-it.org/pipermail/ubuntu-it-fcm/attachments/20080106/d5185a24/attachment.pgp>


Maggiori informazioni sulla lista ubuntu-it-fcm