[Lista-Gruppi] Comunicazione Ubuntu-it [Was: Fwd: IMPORTANTE NovitÓ FCM Italia]

Davide Riboli davideriboli a gmail.com
Dom 31 Lug 2011 11:51:34 BST


Il giorno 31 luglio 2011 11:38, Giuseppe Terrasi <peppe84 a linux.it> ha
scritto:

> -----BEGIN PGP SIGNED MESSAGE-----
> Hash: SHA256
>
> Il 30/07/2011 23:53, Marco Buono ha scritto:
> > ╚ con vero piacere, e con immensa sodisfazione che...
> >
> > Il Gruppo Full Circle Magazine Italia Ŕ lieto di presentare al mondo....
> >
> > www.fullcirclemagazine.it
>
> Questo Ŕ molto lodevole e avete fatto un grandissimo lavoro.
>
> Ma [...]


Innanzi tutto complimenti per il lavoro e il risultato ottenuto. Per me,
l'iniziativa Ŕ ottima e - se proprio devo fare un appunto - la sola cosa che
cambierei Ŕ la modalitÓ di download dei pdf. Preferirei che fossero
compressi .ZIP in modo che il click avvii sicuramente il download e non
l'apertura nel browser. Penso anche che sarebbe bello avere anche dei
download di raccolta: 10/12 numeri raccolti in un solo zippone, cosý da
facilitare chi si vuol "mettere in pari".

Per˛ son proprio minuzie e quindi complimenti ancora e basta.

Per quanto detto da Marco, dissento su tutta la linea. I siti centralizzati
diventano elefantiaci, lenti da aggiornare e da ricercare. Senza contare che
- se va gi¨ quello - va gi¨ tutto. Molto meglio decentralizzare il pi¨
possibile e lavorare solo di link. Tutto diventa pi¨ snello. Sulla storia
del "disorientamento utenti" non ci credo e non c'ho mai creduto. Uno che si
perde a far due click in rete Ŕ comunque una palla persa.

Certe parti possono morire e poi magari risorgere, vero, ma Ŕ la natura
stessa dell'informazione in rete. Meglio comunque che restare ad avvizzire
sui rami di directory dimenticate.

Fosse per me, il sito ufficiale dovrebbe essere di una sola pagina, con il
50% dello spazio disponibile occupato solo dal pulsante "download".

Capisco che si tratti d'una affermazione paradossale, ma sono anche convinto
che - per quanto possa essere efficace ed innovativo l'uso di Ubuntu e del
software libero in generale - tutti i nostri metodi di comunicazione,
interni ed esterni, siano lenti, vecchi e inutilmente complicati rispetto a
quel che la rete Ŕ oggi. Siti da migliaia di pagine, mailing list e IRC,
andavano bene 10 anni fa e certo, funzionano ancora, ma lÓ fuori le cose
stanno in un modo diverso.

Davide Riboli
-------------- parte successiva --------------
Un allegato HTML Ŕ stato rimosso...
URL: <http://liste.ubuntu-it.org/pipermail/lista-gruppi/attachments/20110731/52658dd5/attachment.htm>


Maggiori informazioni sulla lista Lista-Gruppi