[Lista-Gruppi] Presentazione candidatura

Andrea Colangelo warp10 a ubuntu.com
Gio 14 Nov 2013 11:06:24 GMT


=== Chi sono ===

Sono arrivato nella comunitÓ internazionale di Ubuntu circa 6 anni fa,
e lý mi sono interessato al settore dello sviluppo diventando MOTU nel
marzo del 2008. In quest'ambito ho contribuito principalmente nella
Quality Assurance dell'Archivio di Ubuntu e nell'offrire sostegno e
mentoring ai nuovi arrivati.

Mi sono affacciato nella comunitÓ italiana subito dopo, prima nel
Gruppo Sviluppo, di cui faccio parte, e poi nel Gruppo Promozione come
distributore del Progetto CD. Successivamente sono diventato
co-responsabile del Progetto Relatori, dopo aver partecipato con
alcuni talk ai meeting della comunitÓ italiana e anche in occasione di
altri eventi, per alcuni dei quali ho partecipato all'organizzazione
con l'aiuto del mio LUG.

Due anni fa mi sono candidato e sono stato eletto per il mio primo
mandato come membro del Consiglio di Ubuntu-it, dove ho cercato di
lavorare per conseguire i traguardi da me proposti nella piattaforma
elettorale per la candidatura di due anni fa.

Maggiori dettagli sul mio conto sono disponibili sulla mia pagine wiki
[1] e sul mio profilo su Launchpad [2]

[1] https://wiki.ubuntu.com/AndreaColangelo
[2] https://launchpad.net/~warp10

=== PerchŔ mi ricandido ===

Ho deciso di ricandidarmi perchÚ penso di poter continuare a dare un
contributo utile alla crescita della nostra ComunitÓ, specie alla luce
dei profondi cambiamenti che stiamo affrontando e che stanno incidendo
profondamente la struttura di ubuntu-it. Come scrissi due anni fa, la
nostra Ŕ una splendida comunitÓ ed Ŕ un onore prima ancora che un
piacere poterla servire all'interno del Consiglio.

=== Cosa propongo ===

Lo scenario che ci si presenta davanti Ŕ profondamente diverso
rispetto a due anni fa. Se da un lato il progetto Ubuntu Ŕ sempre pi¨
solido (ma anche pi¨ controverso) e attira sempre pi¨ utenti e
appassionati, come testimonia il clamoroso successo dell'ultimo
Release Party, la nostra comunitÓ attraversa una fase di crisi
importante, con molti membri storici che per l'una o l'altra ragione
hanno dovuto o voluto limitare la propria contribuzione.

Trovo che ci siano due assolute prioritÓ per i mesi a venire:

- ridefinire il significato e l'azione della nostra comunitÓ. Ubuntu
come progetto sta cambiando profondamente, e sarÓ necessario
ridiscutere a fondo, e con la partecipazione di tutti, le modalitÓ con
cui la nostra comunitÓ lavora e gli scopi che si prefigge.

- Ŕ imperativo riuscire ad essere pi¨ attrattivi nei confronti degli
utenti che ruotano attorno alla comunitÓ e che hanno le potenzialitÓ
per diventare contributori e membri di ubuntu-it. L'ultimo membro
approvato si Ŕ candidato nel marzo scorso, e nemmeno si vedono novitÓ
all'orizzonte. Molti gruppi della nostra comunitÓ sono pressochŔ fermi
per mancanza di gente attiva al loro interno, alcuni progetti sono del
tutto abbandonati. Abbiamo un urgente bisogno di invertire questo
trend e tornare alla vitalitÓ e all'entusiasmo di un tempo.

Questi due punti sono strettamente correlati, e la riflessione al
riguardo dev'essere serena e onesta. Penso che questo punto sia tra le
prioritÓ del prossimo Consiglio.

Al di lÓ di questo, vorrei continuare ad operare sugli altri temi che
mi sono cari:

- trasparenza dell'attivitÓ del Consiglio: ho fortemente condiviso la
proposta di riunirci pubblicamente ogni mese, e trovo che il filo
diretto tra Consiglio e comunitÓ sia di primaria importanza.

- rapporto con le altre comunitÓ del software libero: il caso della
DUCC-IT di giugno scorso non deve rimanere isolato, ed Ŕ
indispensabile mantenere rapporti proficui con le altre realtÓ che ci
circondano.


In bocca al lupo a tutti i miei amici candidati, e un saluto a voi tutti.

-- 
Andrea Colangelo                     |   http://andreacolangelo.com
Ubuntu Developer  <www.ubuntu.com>   |   Debian Maintainer  <www.debian.org>


Maggiori informazioni sulla lista Lista-Gruppi